Tel: +39 06.62205420
30° edizione - Executive Master
Normativa ed Adempimenti, Paghe e Contributi e Politiche Retributive
6 mesi - 28 lezioni - 14 Week-end - 112 ore d'aula
Lezioni in Formula Sabato - dalle ore 9:30 alle 18:30

ROMA - Programma Dettagliato delle Lezioni

  • Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
    ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
    • Lezione 1 , Sabato 26/10/2019 (mattina)
      LO SCENARIO DI RIFERIMENTO: LA TRASFORMAZIONE DIGITALE
      • Industria 4.0: definizione ed elementi fondamentali
      • Scenari e caratteristiche dell’industria 4.0 e Piano Nazionale
      • L’organizzazione aziendale e la trasformazione digitale: quale le leve del cambiamento?
      • Come cambiano le competenze in azienda
    • Lezione 2 , Sabato 26/10/2019 (pomeriggio)
      LO SCENARIO DI RIFERIMENTO: LUOGHI E PROCESSI DI LAVORO
      • Gi strumenti digitali a servizio dei processi di lavoro
      • I luoghi di lavoro: dallo Smart Working al telelavoro
      • Dall'orientamento al compito all'orientamento al risultato
      • Lavorare per compiti e lavorare per processi

      Esercitazione: Organizzazione per compiti e per processi

    • Lezione 3 , Sabato 09/11/2019 (mattina)
      AZIENDA, IMPRESA, ORGANIZZAZIONE
      • I diversi significati di impresa ed azienda
      • Gli organi statutari
      • Poteri e doveri del datore di lavoro
      • Deleghe e procure
      • Il Dlg. 231 sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche
    • Lezione 4 , Sabato 09/11/2019 (pomeriggio)
      STRUTTURA E COMPITI DELLE RISORSE UMANE IN AZIENDA
      • Gestione e formazione del personale
      • Amministrazione del personale
      • Pianificazione del personale
      • Relazioni Industriali
      • Normative, procedure e sistemi informatici HR

       Esempi pratici:

      • redazione dell’organigramma, 
      • contenuti di una procura, 
      • strumenti per pianificare gli organici.
  • Modulo: IL RAPPORTO DI LAVORO
    RAPPORTO DI LAVORO: NORMATIVA E SVOLGIMENTO
    • Lezione 5 , Sabato 23/11/2019 (mattina)
      FONTI DEL DIRITTO DEL LAVORO
      • I principi
      • Fonti internazionali e comunitarie
      • Fonti legislative interne
      • Fonti negoziali e contrattazione collettiva

      Focus su Titolo I Stat. Lav. e disciplina dei controlli a distanza

      Esercitazione

    • Lezione 6 , Sabato 23/11/2019 (pomeriggio)
      RAPPORTI DI LAVORO E TIPOLOGIE CONTRATTUALI
      • Il lavoro subordinato: caratteristiche e requisiti
      • Il lavoro autonomo e la parasubordinazione
      • L’interposizione fittizia di mano d’opera

      Principali tipologie contrattuali: 

      • Collaborazioni coordinate
      • Nuovi contratti a tempo determinato
      • Somministrazione
      • Apprendistato professionalizzante

      Costituzione e gestione del rapporto di lavoro

      • Costituzione del rapporto(lettere di impegno ed assunzione, patto di prova, patto di non concorrenza)
      • Orario di lavoro, ferie e permessi
      • Il potere disciplinare del datore di lavoro
      • Mansioni, qualifiche e categorie. IusVariandi
      • Principali istituti gestionali: trasferimento, missione, distacco

      Esercitazione

    • Lezione 7 , Sabato 14/12/2019 (mattina)
      DISCIPLINA DEI LICENZIAMENTI
      • Le Causali del licenziamento
      • Licenziamento  Collettivo
      • Licenziamento illegittimo: la tutela nel nuovo art. 18 Stat. Lav. e nel contratto a tutele crescenti
      • Licenziamento: aspetti processuali
      • Questioni applicative e sentenze

      Esercitazione

    • Lezione 8 , Sabato 14/12/2019 (pomeriggio)
      LA NUOVA NORMATIVA EUROPEA IN MATERIA DI TUTELA DEI DATI - ELEMENTI
      • Evoluzione normativa e nuova disciplina
      • Attori, adempimenti, responsabilità
      • Questioni applicative
  • Modulo: INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE
    INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE: SOLUZIONI ED OBBLIGHI
    • Lezione 9 , Sabato 11/01/2020 (mattina)
      INTERNAZIONALIZZAZIONE HR: NORMATIVA E CONTRATTUALISTICA
      • Legislazione applicabile ai rapporti di lavoro transnazionali e giurisdizione. Norme di diritto internazionale privato e norme italiane.
      • Tipologia dell’assegnazione all’estero. Durata e natura dell’assegnazione. Formule contrattuali. Trasferte, distacchi, assunzione ad hoc, localizzazione.
      • Contenzioso e gestione del rapporto.
      • Sistemi di compenso per gli espatriati. Basi retributive, indennità e benefits
      • Soluzioni dei problemi complessi. Esternalizzazione o internalizzazione.
    • Lezione 10 , Sabato 11/01/2020 (pomeriggio)
      INTERNAZIONALIZZAZIONE HR: OBBLIGHI AMMINISTRATIVI, PREVIDENZIALI E TRIBUTARI
      • Aspetti previdenziali. Regolamenti CEE. Convenzioni di sicurezza sociale. Legge 398/87 e sua applicazione. Problematiche aperte.
      • Aspetti fiscali. Evoluzione recente. Tassazione e residenza fiscale. Problematiche di doppia tassazione. Recupero del credito d’imposta. Tutela del lavoratore espatriato.
      • Evoluzione della normativa applicabile per ingresso e lavoro. La carta blu. Immigrazione come problema sociale e immigrazione come strumento della crescita aziendale.
  • Modulo: MASTER SPECIALISTICO (PEC)
    PAGHE E CONTRIBUTI
    • Lezione 11 , Sabato 25/01/2020 (mattina)
      LA RETRIBUZIONE: INTRODUZIONE ED ELEMENTI ACCESSORI

      Fonti
      CCNL Terziario (Commercio) e Metalmeccanica Industria: struttura
      L’esame dettagliato della Busta Paga
       

      La Retribuzione - Normativa e Tipologie
      I caratteri della retribuzione

      I principi retributivi

      • Retribuzione oraria e mensilizzata
      • Singole voci della retribuzione contrattuale 
      • Mensilità ordinarie ed aggiuntive
      • Premi e Indennità
      • Fringe benefits, Gestione Buoni Pasto
      • Diarie e trasferte, Rimborsi spese
    • Lezione 12 , Sabato 25/01/2020 (pomeriggio)
      L'IMPOSIZIONE CONTRIBUTIVA

      Gli adempimenti contributivi

      • Retribuzione imponibile contributiva: previsioni normative
      • I contributi per i dipendenti: inquadramento azienda, aliquote contributive, minimale e massimale
      • La gestione dei parasubordinati
      • Il regolamento e la denuncia dei contributi : UNIMENS
      • Gli adempimenti contributivi sulle ferie non godute
      • Festività, ferie e permessi - gli accantonamenti
      • L'elaborazione dei fondamentali di una busta paga - caso concreto
    • Lezione 13 , Sabato 08/02/2020 (mattina)
      LA RETRIBUZIONE NEI PERIODI NON LAVORATI: LA MALATTIA
      • La malattia non professionale
      • Le modalità di certificazione
      • Computo del periodo di comporto
      • Il calcolo della malattia con indennità INPS
      • L'elaborazione di una Busta Paga per qualifica con malattia - caso concreto
    • Lezione 14 , Sabato 08/02/2020 (pomeriggio)
      LA RETRIBUZIONE NEI PERIODI NON LAVORATI: LA MATERNITA'
      • La maternità - Anticipata e obbligatoria
      • I congedi parentali
      • La maternità facoltativa
      • Allattamento
      • L'elaborazione di una Busta Paga per qualifica con maternità - caso concreto
    • Lezione 15 , Sabato 22/02/2020 (mattina)
      LA RETRIBUZIONE NEI PERIODI NON LAVORATI
      • L. 104/92
      • Adempimenti assicurativi
      • Infortunio sul lavoro e relative modalità di denuncia on-line
      • La malattia professionale
      • L'elaborazione di una busta paga per infortunio - caso concreto
    • Lezione 16 , Sabato 22/02/2020 (pomeriggio)
      GLI ADEMPIMENTI INAIL E L’IMPONIBILE FISCALE
      • Retribuzione imponibile contributiva INAIL
        • Inquadramento tariffario, calcolo dei premi e procedura dell'autoliquidazione
        • Autoliquidazione annuale del premio e modalità di pagamento
        • Retribuzione imponibile fiscale: previsioni normative
    • Lezione 17 , Sabato 07/03/2020 (mattina)
      GLI ADEMPIMENTI FISCALI MENSILI ED ANNUI (Parte I)
      • Detrazioni Fiscali (Lavoro dipendente, Coniuge e familiari a carico)
      • IRPEF ordinaria e separata
      • Addizionali (regionale, comunale)
      • La decontribuzione del salario di produttività 
      • il conguaglio fiscale Conguaglio Fiscale 

      Il versamento unificato tramite il modello F24: pagamenti, recuperi e/o compensazioni

    • Lezione 18 , Sabato 07/03/2020 (pomeriggio)
      GLI ADEMPIMENTI FISCALI MENSILI ED ANNUI (Parte II)

      Esercitazione completa:

      • Contributi ed imposte del lavoratore 
      • Conguaglio fiscale di fine anno: determinazione dell’imposta fiscale annua netta e relativo conguaglio con evidenza degli effetti pratici sulla retribuzione mensile del mese di dicembre 
      • Retribuzione annua netta
      • Uniemens e Modello Unificato di versamento: calcolo dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, compilazione del modello di denuncia delle retribuzioni - contribuzione (Uniemens); compilazione del modello di versamento delle ritenute fiscali (F24)
      • Modello CUD: illustrazione del modello 
      • Modello 770: illustrazione del modello
    • Lezione 19 , Sabato 21/03/2020 (mattina)
      TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO E PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Parte I)
      • Liquidazione delle ultime competenze
      • Preavviso trattenuto o indennità sostitutiva
      • Conguaglio in corso d’anno
      • Retribuzione utile ai fini T.F.R.
      • Il calcolo T.F.R.
      • L'anticipazione del T.F.R.
      • La riforma del 2007 e la scelta sulla destinazione del TFR 
      • La previdenza complementare - cenni
      • Gli obblighi a carico dei datori di lavoro
      • La tassazione del T.F.R. e delle indennità equivalenti
      • Risarcimento del danno
      • La transazione novativa
      • Incentivo all’esodo
    • Lezione 20 , Sabato 21/03/2020 (pomeriggio)
      TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO E PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Parte II)

      Esempio pratico, anche con supporto di Excel

      • Calcolo una busta paga con cessazione di un dipendente comprese competenze di fine rapporto: indennità di preavviso, ferie non godute, altre competenze di fine rapporto
      • Calcolo del trattamento di fine rapporto (TFR)
  • Modulo: BUDGET DEL PERSONALE
    BUDGET DEL PERSONALE E COSTO DEL LAVORO
    • Lezione 21 , Sabato 04/04/2020 (mattina)
      BUDGET DEL PERSONALE E COSTO DEL LAVORO
      • Integrazione tra Budget Aziendale e Budget del Personale
      • Piani pluriennali, budget annuali e revise budget
      • La tempistica del budget aziendale e del personale
      • La gestione del fattore tempo: orario e calendario annuo
      • La programmazione ed il controllo degli organici: viste demografiche e professionali
      • Le componenti del costo del lavoro:
        • Retribuzione diretta, indiretta, differita
        • Oneri contributivi e sociali, TFR
      • La definizione del costo del lavoro: costi unitari complessivi, costo del lavoro per unità di prodotto, costi diretti, indiretti ed impropri
      • Suddivisione del budget per livelli, qualifiche, centri di costo

      Esempio pratico con supporto di Excel

      • Elaborazione del costo del lavoro su un caso dato
    • Lezione 22 , Sabato 04/04/2020 (pomeriggio)
      IL SISTEMA DI REPORTING E TECNICHE DI CONTROLLO DI GESTIONE APPLICATA ALLE HR

      Il Reporting quale potente supporto alla presa di decisioni

      • Le analogie tra il processo di programmazione e controllo ed il processo di apprendimento: ricerca/analisi, modellizzazione, sperimentazione, attuazione 
      • Il marketing dell’informazione interna: i flussi di comunicazione e trasmissione dei dati interni all’azienda 
      • I rapporti tra Funzione HR, Controllo di gestione e Titolari di centri di responsabilità 
      • Le caratteristiche del reporting di tipo innovativo 
      • I destinatari della reportistica 
      • Reporting strategico e direzionale 
      • Gli indicatori quali-quantitativi del “tempo” e della “workforce”: correlazioni col costo: Indicatori gestionali complessi: efficienza, produttività, mol, valore aggiunto; Indicatori di Capitale Umano; Parametri di controllo/misurazione dei risultati della Funzione Risorse Umane

      Misurare i risultati della Direzione Risorse Umane

      • Il controllo dei costi e la misurazione dei risultati e della performance
      • Quali indicatori scegliere per misurare la performance della Direzione Risorse Umane
      • Quali sono le responsabilità attribuite e le attività svolte che possono essere sistematicamente monitorate

      Le azioni correttive: come migliorare processi, comportamenti organizzativi e prassi gestionali

      • Decisioni individuali e decisioni concordate 
      • Il processo stimolo-risposta e il processo di feed-back: l’importanza di verificare il risultato atteso e di consolidare il risultato positivo
  • Modulo: LE RELAZIONI SINDACALI
    RELAZIONI SINDACALI
    • Lezione 23 , Sabato 09/05/2020 (mattina)
      CESSAZIONE RAPPORTO INDIVIDUALE E COLLETTIVO, L'ESERCIZIO DEL POTERE DISCIPLINARE ED I DIRITTI SINDACALI IN AZIENDA
      • Nozione
      • Dimissioni
      • La rappresentanza sindacale e i suoi poteri
      • Le principali fonti di diritto per un corretto inquadramento dell'attività sindacale
      • Assetto e funzioni e delle organizzazioni sindacali in Italia
      • Il sindacato in azienda: la costituzione delle RSA e RSU
      • Gli adempimenti del datore di lavoro
    • Lezione 24 , Sabato 09/05/2020 (pomeriggio)
      I RAPPRESENTANTI E L'ASSEMBLEA
      • I diritti sindacali fondamentali
      • La qualifica di rappresentante sindacale: il diritto a specifiche forme di tutela
      • L'assemblea: chi può indirla, con quali procedure, e doveri di salvaguardia dell’organizzazione aziendale
      • Le informazioni che il datore di lavoro ha l’obbligo di trasmettere alle RSA: modalità e forme
      • Il potere legale di intervento dei Rappresentanti Sindacali nell’ambito della gestione del rapporto di lavoro
      • La partecipazione al contenzioso disciplinare

      La negoziazione e gli interventi

      • I livelli di negoziazione sindacale
      • La contrattazione integrativa: organizzazione del lavoro, salario, orari, ecc.
      • Il comportamento antisindacale: l’art. 28 dello Statuto dei Lavoratori
      • La trattativa e le tecniche di negoziazione
      • La redazione di un accordo

      Esempi pratici

      • Stesura di una lettera di contestazione 
      • Le parti che contrattano e redigono un accordo 
    • Lezione 25 , Sabato 23/05/2020 (mattina)
      L'ESERCIZIO DEL POTERE DISCIPLINARE
      • Le fonti normative
      • La procedura di contestazione
      • Il diritto di difesa del lavoratore
      • Le attività istruttorie
      • Esercitazioni su casi pratici

      Il licenziamento individuale

    • Lezione 26 , Sabato 23/05/2020 (pomeriggio)
      GLI INTERVENTI
      • La cassa integrazione ordinaria e straordinaria (ambito di applicazione, soggetti beneficiari, durata, procedure)
      • I licenziamenti collettivi (ex L.223/91)
      • esercitazioni su casi pratici
  • Modulo: POLITICHE RETRIBUTIVE E WELFARE AZIENDALE
    POLITICHE RETRIBUTIVE E WELFARE AZIENDALE
    • Lezione 27 , Sabato 06/06/2020 (mattina)
      POLITICHE RETRIBUTIVE e WELFARE AZIENDALE - Parte I
      • Il clima aziendale e lo stile di management
      • Le compatibilità economiche: principali variabili di cui tenere conto (andamento di mercato, incrementi contrattuali)
      • Il fine delle politiche retributive aziendali
      • L'indagine retributiva
      • Cosa si intende per Welfare Aziendale
      • Gli attuali orientamenti delle maggiori aziende italiane
      • La normativa legislativa di riferimento
    • Lezione 28 , Sabato 06/06/2020 (pomeriggio)
      POLITICHE RETRIBUTIVE - Parte II
      • Analisi e valutazione dei principali strumenti per l’attuazione delle politiche retributive aziendali:
        • Incrementi economici tradizionali (premi U.T., aumenti di merito)
        • Incrementi economici legati agli obiettivi
        • Sistemi M.B.O. per dirigenti e quadri amministrativi e tecnici
      • I fringe benefits:
        • Partecipazioni azionarie
        • Stock options
      • Le caratteristiche del premio di risultato
      • Progettazione del premio di risultato

Per esigenze di natura organizzativa e didattica, la Scuola si riserva la facoltà di rinviare, di modificare, così come di spostare le date delle lezioni rispetto al calendario inizialmente prestabilito. Inoltre, si riserva il diritto di modificare in ogni momento i contenuti, dei programmi ed il corpo docente al fine di perseguire miglioramenti didattici in linea con i cambiamenti di mercato e le subentrate esigenze organizzative.